Incontro con il Piano di Zona del distretto

Spread the love

Il progetto dell’Emporio Solidale Valtaro incontra i Sindaci della Valle per presentare le modalita’ di funzionamento e i dati di accesso. L’emporio oggi e’ non solo un progetto, ma anche un innovativo servizio alle persone in condizioni di necessita’.

I dati raccontano: 199 contatti che sono scaturiti in 90 colloqui, 87 tessere distribuite a famiglie in necessita’. Le persone seguite nel primo anno di attivita’ sono 286 di cui 90 minori. Delle famiglie seguite piu’ di un terzo (35) sono di nazionalita’ italiana, mentre il restante sono migranti regolarmente in italia che hanno perso o sono in cerca di lavoro.

borgotaro

La disoccupazione e’ la maggiore fonte di disagio, i settori maggiormente colpiti sono: l’assistenza agli anziani, il settore edile, le persone in cassa integrazione o in mobilita’, i giovani con famiglia propria in cerca di lavoro.

I maggiori problemi incontrati nei colloqui di accesso.

  • Passati dalla soglia di povertà in povertà assoluta
  • Classe media impoveriti improvvisamente velocemente, mutui/debiti, spese eccessive, investimenti sbagliati.
  • Difficolta’ di salute, dipendenze, malattie, emarginazione.
  • Singoli o coppie scioccati isolati, impauriti e incapaci di reagire: solitudine e apatia.
  • Famiglie numerose con molti minori o/e monogenitoriali (famiglie senza genitori)
  • Risposte istituzionali (Servizi) in difficolta’ per aumento di richiesta e diminuzione dei fondi.

LE SLIDE PRESENTATE

Print Friendly, PDF & Email
Translate »