Empori solidali in Italia – Non sprecare

Spread the love

EMPORI SOLIDALI IN ITALIA

Ogni anno nel mondo 1,3 miliardi di tonnellate di cibo vengono sprecate, circa un terzo del totale prodotto. In Italia, in particolare, ben 8,1 miliardi di euro sotto forma di sprechi domestici finiscono nell’immondizia. E la povertà è direttamente proporzionale agli sprechi. Secondo il rapporto 2016 su povertà ed esclusione pubblicato dalla Caritas, in Italia 1 milione e 582mila famiglie vivono in povertà assoluta, oltre 4,5 milioni di individui, il numero più alto dal 2005. Per arginare questa assurda tendenza, già da qualche anno su tutto il territorio nazionale si stanno diffondendo gli empori solidali. A prima vista non hanno nulla di differente dai normali supermercati se non fosse che poi alla cassa non si paga. I primi sono nati a Roma e Prato nel 2008 e, negli anni, sono aumentati in maniera esponenziale. Oggi gli empori solidali in Italia sono più di 60 e riescono nel loro lavoro grazie all’aiuto di più di duemila volontari.

Sorgente: Empori solidali in Italia – Non sprecare

Print Friendly, PDF & Email
Translate »